S’Ufitziu de sa limba sarda riprende l’attività per il 2014

Ufìtziu Limba Sarda Provìntzia de Nùgoro

Ufìtziu Limba Sarda Provìntzia de Nùgoro

LODE’-BITTI. È iniziata, per l’anno 2014, l’attività de s’Ufitziu de sa Limba Sarda della Provincia di Nuoro. Lo comunica il responsabile dei comuni di Bitti e Lodè Jorgi Rusta indicando giorni e orari di apertura al pubblico: a Lodè il martedì e il mercoledì dalle 8 alle 13,30 nella biblioteca comunale; a Bitti il giovedì e il venerdì dalle 8 alle 13,30 nella sala della giunta comunale. È una notizia molto gradita da parte dei molti cultori e utenti dello sportello linguistico, che apprezzano il servizio sino adesso svolto, finalizzato alla promozione de sa limba.

Anche se, in queste realtà, si continua a parlare il sardo in famiglia e, quindi, a trasmetterlo da padre in figlio, lo sportello si pone come centro propulsore, in modo pedagogicamente più corretto, evitando soprattutto alle giovani generazioni le devianze che spesso portano a “sardizzare” le parole italiane e a non utilizzare, di converso, la parola doc (sekerra) in limba. Lo sportello si muove in diverse direzione: lavorando a contatto con gli alunni nelle scuole e promuovendo attività varie con gli uffici comunali. (b.a.)

Leghe inoghe s’artìculu in sa Nuova Sardegna

S’Ufitziu de sa limba sarda riprende l’attività per il 2014ultima modifica: 2014-02-09T17:30:41+00:00da angelocanu76
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento