FRIULI- SPENDING REVIEW: LA GIUNTA REGIONALE AUTORIZZA IL RICORSO ALLA CORTE COSTITUZIONALE….. …. e in Sardigna?

friuli,spending review,autorizzazione del consiglio regionale al ricorso,corte costituzionale

Trieste, 27 set –

La Giunta regionale, riunita oggi a Trieste e presieduta dal vicepresidente Luca Ciriani, ha autorizzato la proposizione di ricorso avanti la Corte Costituzionale per la declaratoria di illegittimità costituzionale di alcuni articoli e commi del DL n. 95 del luglio di quest’anno, poi convertito in legge 135/2012, recante “Disposizioni urgenti per la revisione della spesa pubblica con invarianza di servizi ai cittadini”, noto come “spending review”.
Più nel dettaglio, la Giunta del Friuli Venezia Giulia – spiega Ciriani – ritiene che alcuni commi dell’articolo 4, che parla di “Riduzione di spese, messa in liquidazione e privatizzazione di società pubbliche”, ponendo vincolo e limitazioni alla nostra Regione, sia lesivo dell’articolo 117 della Costituzione, che regola la potestà legislativa delle Autonomie regionali, violando il principio di auto-organizzazione regionale, l’autonomia organizzativa degli Enti locali, il principio di leale collaborazione. Parallelamente l’articolo 9 sulla “razionalizzazione amministrativa” della spending review viola – secondo l’esecutivo regionale – lo Statuto speciale di Autonomia, le norme di attuazione dello stesso, l’autonomia finanziaria degli Enti locali, oltre allo stesso articolo 117 della Costituzione.
La Giunta del FVG si oppone anche all’articolo 14, comma 16 del DL n. 95, in quanto limiterebbe la tutela delle minoranza linguistiche. Lesivo delle competenze regionali e dell’autonomia finanziaria garantita dallo Statuto anche l’articolo 15, tredicesimo comma, per i vincoli che pone alla spesa e in generale alla gestione del Servizio Sanitario Regionale. Il ricorso alla Suprema Corte è riferito anche all’articolo 15, laddove prevede trasferimenti di risorse regionali allo Stato; all’articolo 16, con riferimento al divieto di assunzioni da parte delle Province; e da ultimo all’articolo 17, per i vincoli che porrebbe alla nostra Regione in relazione al riordino delle stesse Province e delle loro funzioni. ARC/PPD

Dott. Giuseppe Napoli

Vice Direttore Centrale

 

Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
Direzione centrale, cultura, sport, relazioni internazionali e comunitarie

 

 

…. e in Sardigna?